EPT Parigi: Enrico Camosci eccezionale, batte O’Dwyer e vince il suo primo 25K HR per €451.960

EPT Parigi: Enrico Camosci vince l’High Roller. Enrico Camosci è uno dei giocatori più forti che l’Italia può mettere in campo, sia live che online, e da anni il bolognese si confronta con i migliori al mondo. Ieri però ha completato l’impresa di vincere l’High Roller da 25K per quasi 500K di premio. Niente azzurri invece nel finale del Mystery Bounty.

EPT Parigi: Enrico Camosci vince l’High Roller. 491K di prima moneta

Spettacolare Enrico Camosci che porta a casa uno dei tornei più ricchi e importanti, il €25.000 High Roller Turbo. Si tratta della prima vittoria in carriera di un HR 25K per il bolognese che non ha bisogno di presentazioni, e che incassa altri €451.960 nella sua splendida carriera che potrebbe durare tanti altri anni, visto che parliamo di un ragazzo molto giovane, che ha battuto i grandi campioni.

Ieri l’ultimo ad arrendersi per esempio è stati un certo Stephen O’dwyer che si avvia alle casse per ritirare comunque un bel premio da €296.000, poi abbiamo Maksim Vaskresenski a completare il podio per €214.850, davanti a Evgeniy Tereshchenko in un torneo che ha mandato a premio 8 giocatori su 63 iscritti. Prima erano usciti tre dei giocatori più vincenti al mondo: Bryn Kenney (7°), Daniel Dvoress (6°) e Ben Heath (5°).

FINALE 25K HR
1 Enrico Camosci €451.960
2 Stephen Odwyer €296.350
3 Maksim Vaskresenski €214.850
4 Evgeniy Tereshchenko €163.000
5 Benjamin Heath €125.950
6 Daniel Dvoress €96.300
7 Bryn J Kenney €74.100
8 Marius Gierse €59.250

Comparatore Poker 1

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

20€ subito e un bonus del 300% fino a €1.091

4.5 Visita il Sito Recensione 2

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

4.0 Visita il Sito Recensione 3

Senza deposito:
100€ + 100 Free Spin

Con deposito:
Bonus del 300% fino a €1.500

4.5 Visita il Sito Recensione

EPT Parigi 23 febbraio 2024: Mystery Bounty senza italiani

Grande Italia con 4 azzurri ancora in corsa al Main, ma anche con Camosci. Gli italiani però non riescono a completare una grande giornata visto che nel final day del €3.000 Mystery Bounty non troveremo nostri giocatori. Sono usciti tutti nella giornata di ieri, anche se portiamo 6 giocatori (sui 9 al via al day2) a premio, con Marcello Miniucchi che è il migliore, arrivando fino al 15° posto per €14.760.

15 Marcello Miniucchi 14.760€
26 Marco Poccia €8.040
39 Christian Rotundo 6.090€
51 Luca Giovannone 5.300€
67 Lorenzo Cendali 4.610€
125 Luigi Serafin 3.030€

La giornata riprenderà con un final day da 14 giocatori, e al comando c’è il belga Mustafa Al-Sayegh. Si gioca per una prima moneta da €298,796.

TOP-10 CHIPCOUNT
1 Mustafa Al-Sayegh Belgium 5,425,000
2 Ram Faravash Australia 4,270,000
3 Tsugunari Toma Japan 3,000,000
4 Gediminas Uselis Lithuania 2,415,000
5 Salomon Azria France 2,350,000
6 Fehim Hajdari Denmark 2,270,000
7 Hossein Ensan Germany 2,180,000
8 Seonguk Huh Korea 1,770,000
9 Pierre May Germany 1,595,000
10 Stephane Gabarre France 1,300,000

Gli altri tornei. Side Event a Parigi

Vediamo molto velocemente anche gli altri Side event in gioco a Parigi. All‘evento #29 NL Hold’em da €1.100 di buy-in hanno partecipato in 814 e in 119 sono passati al day2. Ritroviamo anche qui Giovanni Giudice, che dopo l’uscita dal Main, cerca di rifarsi qui e chiude al 7° posto con 486K, in scia al chipleader Nemo Israel che ha chiuso con 666K. In questo torneo sono ancora in gioco anche Gaspare Sposato (100° con 71K) ed Enrico Mosca (116° con 22K).

Al Hyper Turbo Freezeout da €1.050 di buy-in hanno partecipato in 202 giocatori e la vittoria è andata all’inglese Endrit Geci che ha incassato la prima moneta da quasi 41K.

Ti piacciono le scommesse? Segui anche il sito Betitaliaweb per essere sempre informato sulle migliori quote e i nostri pronostici vincenti.