Metaverso, da Ice Poker a PokerFi: il giocatore diventa imprenditore?

Cresce esponenzialmente l’interesse verso il Metaverso e di conseguenza anche per tutto quello che potrebbe rappresentare il gaming e, nel dettaglio, il poker.

Metaverso: numeri da urlo per Ice Poker

Continua ad avere ottimi numeri Ice Poker, la poker room sviluppata da Decentral Games e ospitata sul metaverso di Decentraland. Il numero di utenti è, infatti, sempre in crescita ed il fatturato, negli ultimi tre mesi, ha già raggiunto i 7,5 miliardi di dollari. Puo acquistare la crypto MANA su Binance.

Una cifra pazzesca che conferma come sia in costante evoluzione la crescita della piattaforma ma non solo, visto che è tutto il mondo della realtà virtuale che continua ad avere un bacino d’utenza sempre più ampio sia in termini di giocatori ma anche di aziende, che arrivano sul Metaverso con tante novità.

Il Metaverso di Decentraland

Da giocatore a micro imprenditore

L’ultima di queste è targata PokerFi, startup che, almeno nelle intenzioni, punta su una diversa concezione del player sul Metaverso. L’obiettivo è quello di portare il giocatore a rivestire anche i panni dell’imprenditore, sfruttando le potenzialità del sistema Blockchain che consentirà di acquistare terreni su cui ospitare poi la community del poker.

Un nuovo modo d’investire i propri capitali e di fare impresa attraverso la realtà parallela.

Metaverso e poker