Triton Poker Series Madrid: Rui Cao vince lo Short Deck. Ivey, Antonius e Seidel al Day2 del €50.000 7-Handed

Triton Poker Series Madrid – Archiviato lo Short Deck Ante-Only da 25.000 euro di buy in. La vittoria è andata al cash gamer Rui Cao, che ha battuto in heads up Richard Yong. Intanto è startato, con tantissimi vip, anche il 7-Handed da 50.000 euro.

Triton Poker Series Madrid, 17 Maggio 2022: Rui Cao on fire nel Final Day, suo lo Short Deck

Niente da fare per il chipleader del Day1 Ryan Yum, eliminato in nona posizione non appena è scoppiata la bolla. Alla fine lo Short Deck Ante-Only (25.000 euro di buy in e 1,7 milioni di euro in prize pool), delle Triton Poker Series di Madrid, l’ha vinto il francese Rui Cao.

L’ex star degli high stakes online si è liberato in heads up del malese Richard Yong, secondo per 357.000 euro, e si è così portato a casa, oltre al titolo di campione, i quasi 500.000 euro del bottino.

Terzo Kenneth Kee, medaglia di legno per ‘Durrrr’

Sul podio è salito pure l’altro malese Kenneth Kee, terzo per 232.000 euro, mentre si è ritrovato purtroppo out sul più bello Tom ‘Durrrr’ Dwan, quarto classificato per 175.100 euro.

Questo, nel dettaglio, il pay out dell’Evento #5:

1. Rui Cao, France – €497.000
2. Richard Yong, Malaysia – €357.000
3. Kenneth Kee, Malaysia – €232.000
4. Tom Dwan, USA – €175.100
5. Choon Tong Siow, Malaysia – €136.000
6. Jason Koon, USA – €105.400
7. Santi Jiang, Spain – €83.500
8. Isaac Haxton, USA – €64.600
9. Ryan Yum, Hong Kong – €49.400

Un momento del torneo (Foto Triton Series)

Triton Poker Series Madrid, 17 Maggio 2022: Ivey, Antonius e Seidel tra i 29 left dell’Evento #6

Ed è già partito anche l’Evento #6, il No Limit Hold’em 7-Handed da 50.000 euro di buy in (101 le entries per più di 5 milioni di euro in prize pool).

Al termine di un avvincente Day1 soltanto in 29 hanno staccato il pass per il Day2 e tra questi ci sono le star Phil Ivey, Patrik Antonius ed Erik Seidel. Il Tiger Woods of Poker ha chiuso 12esimo nel count con 682.000 chips. Gli altri 2 si sono rispettivamente collocati al 18esimo e 26esimo posto con 476.000 e 260.000 chips.

Comanda ‘LLinusLLove’, tra i migliori anche Watson e Mateos

Si è preso la vetta invece Linus ‘LLinusLLove’ Loeliger. Lo svizzero è, infatti, volato sopra tutti grazie ad uno stack da 2.210.000 chips. Sono andati alla grandissima anche il canadese Mike Watson, al momento quinto con 1.093.000, e lo spagnolo, compagno di Team del nostro ‘Mustacchione’, Adrian Mateos, sesto con 1.075.000.

Ecco tutti i 29 poker pro promossi al Day2:

1. Linus Loeliger, Switzerland – 2.210.000
2. Mikita Badziakouski, Belarus – 1.212.000
3. Tom-Aksel Bedell, Norway – 1.184.000
4. Henrik Hecklen, Denmark – 1.158.000
5. Mike Watson, Canada – 1.093.000
6. Adrian Mateos, Spain – 1.075.000
7. Wiktor Malinowski, Poland – 1.006.000
8. Danny Tang, Hong Kong – 975.000
9. Fedor Holz, Germany – 974.000
10. Bruno Volkmann, Brazil – 918.000
11. Stephen Chidwick, UK – 687.000
12. Phil Ivey, USA – 682.000
13. Jeremy Ausmus, USA – 675.000
14. Tony G, Lithuania – 638.000
15. Laszlo Bujtas, Hungary – 570.000
16. Yaman Nakdali, Spain – 564.000
17. Luuk Gieles, Netherlands – 521.000
18. Patrik Antonius, Finland – 476.000
19. Daniel Dvoress, Canada – 472.000
20. Brian Rast, USA – 452.000
21. Kevin Paque, Netherlands – 450.000
22. Bjorn Li, Hong Kong – 440.000
23. Phachara Wongwichit, Thailand – 380.000
24. Teun Mulder, Netherlands – 292.000
25. Sergio Aido, Spain – 262.000
26. Erik Seidel, USA – 260.000
27. Isaac Haxton, USA – 236.000
28. Aleksejs Ponakovs, Latvia – 235.000
29. Steve O’Dwyer, Ireland – 44.000