EPT Barcellona 2023: Game Over per gli italiani al Main ma Andrea Salamone vince la 4° picca azzurra nei Side

EPT Barcellona 2023 Day4. Azzurri eliminati sia dal Main Event che dal Mystery Bounty, anche se Zlatin Penev pesca un bounty da €50.000. Arrivano anche notizie positive con la 4° picca vinta nei Side event di questa edizione dell’European Poker Tour spagnola, con Andrea Salamone che vince l’Hyper Turbo.

EPT Barcellona 2023 Day4: italiani fuori dai giochi

Degli 8 azzurri al via al day4 del €5.300 Main Event EPT Barcellona 2023, nessuno sopravvive, quindi l’Italia non riuscirà a portare a casa anche quest’anno la tappa catalana dell’European Poker Tour, dopo l’impresa di Giuliano Bendinelli dello scorso anno. Tra i primi eliminati della giornata ci sono: Gianluca Speranza (74°), Aris Theodoridis (73°) e Alessio Di Cesare (72°).

Anche Andrea Dato non va oltre il 60° posto e poco doppo tocca ad Alessandro Pichierri e Luca Bartolacci uscire in rapida sequenza tra 45° e 44° posto. L’ultimo ad arrendersi è Alessandro Rege che continua fino al 32° posto e porta a casa €31.250 di premio come migliore degli azzurri.

EPT Barcellona 2023 Day4: Simon Wiciak chipleader a 32 players left

Il francese Simon Wiciak comanda il chipcount sui 32 players left ancora in corsa per una prima moneta superiore a 1.4 milioni di euro. Wiciak stacca tutti dall’alto delle sue 4.5 milioni di chips, con Daniyar Aubakirov il più vicino a 3.8 milioni.

TOP-10 CHIPCOUNT DAY4
1 Simon Wiciak France 4,515,000
2 Daniyar Aubakirov Kazakhstan 3,855,000
3 João Sydenstricker Brazil 3,745,000
4 Carl Shaw United Kingdom 3,595,000
5 Mathias Duarte Uruguay 3,525,000
6 Pedro Lopes Brazil 3,405,000
7 Mohamad El Rais Switzerland 3,200,000
8 Santiago Plante Canada 2,940,000
9 Curtis Knight Canada 2,865,000
10 Jose Rodriguez Zurita Mexico 2,820,000

Comparatore Poker 1

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

20€ subito e un bonus del 300% fino a €1.091

4.5 Visita il Sito Recensione 2

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin

4.0 Visita il Sito Recensione 3

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

Bonus del 400% fino ad un massimo di €1200

4.0 Visita il Sito Recensione

Side Event: niente gloria al Mystery, ma Salamone vince il Turbo

Le cose non vanno bene nemmeno al €3.300 Mystery Bounty con un day2 che riprendeva con 21 italiani ancora in corsa su 303 players left, ma nessuno riesce a sopravvivere alla seconda giornata di gioco. Dei 1.178 iscritti in 198 arrivano a premio per spartirsi il Prize pool da 2,297,724 euro e le taglie (si gioca per una prima moneta da €374,064). Carlo Savinelli chiude 31° per €8.870 di premio quando con J-J è sfortunato contro il 9-9 dell’avversario che centra il 9 al River. Subito dopo tocca all’ultimo azzurro ancora in gioco, Paolo Boi che chiude al 30° posto. Da segnalare Zlatin Penev che pesca un bounty fortunato da 50K. In 22 torneranno per il final day, con il turco Ismet Oral a guidare.

TOP-10 CHIPCOUNT MYSTERY
1 Ismet Oral Turkey 4,750,000
2 Razvan Belea Romania 2,920,00
3 Sven Stok Netherlands 2,700,000
4 Marcos Kenne Brazil 2,635,000
5 Dzhavad Abdolvand Ukraine 2,600,000
6 Jan Bronkhorst Netherlands 2,295,000
7 Alberto Stegeman Netherlands 2,055,000
8 Romain Le Dantec France 1,905,000
9 Ricardo De Andrade Portugal 1,825,000
10 Mikel Unanue Mexico 1,760,000

Arrivano anche notizie positive per l’Italia del poker dal €1.050 Hyper Turbo dove vinciamo la quarta picchetta di questo EPT Barcellona, grazie a Andrea Salamone che batte la concorrenza di 233 avversari e porta a casa la prima moneta da €47.480. Qui premio minimo da €1,930 anche per Mario Perati che chiude al 29° posto.

FINALE HYPER TURBO
1 Andrea Salamone Italy €47.480
2 Wongyu Kang Korea, South €29.660
3 Samuel Ju Germany €21.180
4 Cecile Ticherfatine France €16.300
5 Bernard Boutboul France €12.530
6 Erkan Sonmez Turkey €9.790
7 Cesar Garcia Reillo €8.160
8 Jeffrey William Sarwer Canada €6.800
9 Sam Grafton England €5.910
10 Daewoong Song €5.140