EPT Montecarlo 2024: Italia out dal Main Event. Podio da 117K per Nicola Grieco al Mystery, è iniziato lo spettacolare High Roller 25K

EPT Montecarlo 2024 day4. Allo Sporting di Montecarlo si entra nelle fasi caldi del Main Event rimasto con 16 Players left, ma senza azzurri. L’Italia si rifà con Nicola Grieco che centra un 3° posto da €117.000 al Mystery Bounty. Iniziato anche lo spettacolare HR da 25K che chiude la kermesse dell’European Poker Tour col botto.

EPT Montecarlo 2024 day4: fine corsa per gli italiani al Main Event

Anche la quarta giornata di gioco nel Principato va in archivio col €5.300 Main Event EPT Montecarlo che riprendeva con 49 Players left, che al termine della giornata sono 16. Tra loro nessun italiano visto che i tre azzurri escono tutti di segna.

Le coppie di 8 sono fatali per i nostri, visto che prima esce Enrico Camosci con 8-8 contro Q-Q al 40° posto per €17.500, poi tocca ad Antonio Rutigliano uscire con la stessa coppia di 8 che questa volta è dominata dal 10-10 dell’avversario per un 38° posto da €20.100. Alla fine il migliore dei nostri è Mustapha Kanit che raggiunge la 26° posizione per €26.500, quando prova un bluff pieno ma sceglie il momento sbagliato, visto che l’avversario Van Luijk ha colore.

ITALIANI OUT (ITM)
26 Mustapha Kanit €26.500
38 Antonio Rutigliano €20.100
40 Enrico Camosci €17.500

EPT Montecarlo 2024 day4: comanda Philipp Wenzelburger a 16 left

Al termine della giornata abbiamo detto di 16 Players left con Philipp Wenzelburger a comandare con 164 big blind. Il tedesco era anche crollato nei giorni scorsi, prima di tornare a macinare uno stack che è circa il doppio rispetto a quello di Jonathan Guedes che lo segue al 2° posto, poi abbiamo Jovan Kenjic a completare il podio momentaneo.

Attenzione ad Adrian Mateos al 5° posto; lo spagnolo non ha bisogno di grandi presentazioni. Le cosiddette quote rosa sono difese da Rania Nasreddine che non è solo la prima (e unica) donna in corsa, ma è anche la prima (e unica) americana in corsa! Un discorso a parte va fatto all’inglese David Docherty che chiude il chipcount con 40K, che equivalgono ad 1 solo big blind!

CHIPCOUNT MAIN EVENT
1 Philipp Wenzelburger Germania 6,545,000
2 Jonathan Guedes Brasile 3,570,000
3 Jovan Kenjic Serbia 3,255,000
4 Natan Chauskin Belarus 3,180,000
5 Jamil Wakil Canada 2,470,000
6 Adrian Mateos Spagna 2,405,000
7 Boris Angelov Bulgaria 2,395,000
8 Rania Nasreddine USA 2,135,000
9 Jonathan Pastore Francia 2,060,000
10 Francisco Benitez Uruguay 1,845,000
11 Derk van Luijk Paesi Bassi 1,660,000
12 Niclas Thumm Germania 1,430,000
13 Jozef Cibicek Slovacchia 1,400,000
14 Javier Caballo Spagna 1,105,000
15 Nathan Tetart Francia 750,000
16 David Docherty Regno Unito 40,000

Vi ricordiamo anche il payout:

1 €1.000.000
2 €620.500
3 €442.900
4 €340.500
5 €261.700
6 €201.000
7 €154.900
8 €119.000
9 €91.500
10-11 €70.300
12-13 €58.500
14-15 €48.800
16-17 €40.600

Comparatore Poker 1

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

20€ subito e un bonus del 300% fino a €1.091

4.5 Visita il Sito Recensione 2

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

4.0 Visita il Sito Recensione 3

Senza deposito:
100€ + 100 Free Spin

Con deposito:
Bonus del 300% fino a €1.500

4.5 Visita il Sito Recensione

Mystery Bounty d’oro per Nicola Grieco (ma vince State)

Passiamo al €3,000 Mystery Bounty che riprendeva con 16 Players left, e un ottimo Nicola Grieco che ripartiva al comando. Non era l’unico azzurro in corsa, c’era anche Fiodor Martino a cui però non riuscirà la rimonta, e sarà uno dei primi eliminati di giornata per €12,020 di premio. Al torneo hanno partecipato in 743 giocatori per un ricco prizepool.

Alla fine a spuntarla è stato il rumeno Adrian State che rifiuta il deal e batte l’irlandese Jamie Flynn. Per il vincitore ci sono €277.898 di premio complessivo tra prima moneta e taglie, mentre al runner up vanno €160.530. Da segnalare la grande cavalcata di Nicola Grieco che si ferma sul gradino basso del podio, ma questo gli permette di incassare €117.950.

FINALE MYSTERY BOUNTY
1 Adrian State Romania €277,898
2 Jamie Flynn Ireland €160,530
3 Nicola Grieco Italy €117,950
4 Romain Lewis France €92,950
5 David McConachie United Kingdom €70,510
6 Mohamed Mehalleg France € €47,310
7 Javier Fernandez Spain €69,400
8 Sergi Reixach Spain €55,000
9 Gediminas Uselis Lithuania €28,530

EPT Montecarlo 2024 day4

€25,000 EPT High Roller al via. Gli azzurri ci provano

E’ iniziato anche lo spettacolare €25,000 EPT High Roller con un day1 da 229 iscritti che ha generato un Prize pool da €5,498,290 che ha migliorato i numeri della passata edizione di questo ricchissimo torneo che ha visto anche la presenza di alcuni italiani anche se i numeri non sono ancora ufficiali (la registrazione tardiva rimane aperta).

Degli azzurri ne parliamo dopo, apriamo dal chipleader, Maher Nouira, che ha chiuso davanti a tutti con 362K, staccando l’estone Henri Kasper e il tedesco Christopher Putz. Tra i migliori 10 riconosciamo anche il talentoso austriaco Daniel Rezaei. L’interesse sul chipleader tunisino sta nel fatto che Nouira ad inizio della stessa giornata aveva portato a casa l’evento #35, un altro HR da 25K di buy-in, questa volta con 69 iscritti, per una prima moneta da €369,210. Una good run che non ha abbandonato Nouira nemmeno all’inizio di questo evento.

Tra i big passano anche John Duthie, uno dei fondatori di EPT, e il vincitore del Main Event 2023 qui a Montecarlo, Mike Watson. Poco fuori dalla top-10 troviamo anche Artur Martirosian e Daniel Dvoress.

In corsa anche Masashi Oya, il giapponese che ha vinto l’evento #25 €25,000 Nlh Unlimited Re-Entry per €504,300, battendo un certo Steve O’Dwyer, e col nostro Enrico Camosci al 5° posto per €137.800 di premio, proprio davanti a Martirosian. Se si parla di grandi High Roller non può mancare lo specialista supremo, Justin Bonomo, che riprenderà dalla 30° posizione. Al 65° posto anche l’ex calciatore argentino Sergio Aguero

Dicevamo degli italiani, si sono iscritti in diversi. Niente da fare per: Ivo Bartoletti, Fiodor Martino ed Umberto Ruggeri. Il migliore degli azzurri risulta essere tale Riccardo Stevens con 91K al 53° posto, un nome che sinceramente non ci dice nulla. Ci dice molto di più il nome di Mustapha Kanit, che dopo l’uscita dal Main, ritroviamo anche qui con 63K (72° posto). Saremo più precisi nei prossimi aggiornamenti, ma intanto risultano in gioco al day2 anche: Dario Sammartino (33K, 98°), Simone Andrian (31K, 102°), ancora Enrico Camosci (30K, 104°) tra i 112 Players left.

TOP-10 CHIPCOUNT 25K HR
1 Maher Nouira Tunisia 362,000 241
2 Henri Kasper Estonia 290,000 193
3 Christopher Putz Germany 267,000 178
4 Vladyslav Martynenko Ukraine 245,500 163
5 Matthias Lipp Austria 235,000 156
6 Daniel Rezaei Austria 233,500 155
7 Cesar Garcia Spain 220,000 146
8 Bert Stevens Belgium 206,500 137
9 John Duthie United Kingdom 201,000 134
10 Mike Watson Canada 201,000 134

Stefano "Guru" Guerri

Sono uno dei fondatori di PIW, Poker Italia Web e seguo il mondo del poker live e online da oltre 10 anni. Oltre al poker sono un grande appassionato di sport e di pittura.

www.pokeritaliaweb.org/author/guru/