EPT Praga: Il-Giuglia continua a martellare. Luigi D’Alterio chipleader al Main Event

EPT Praga Day3. Non si ferma Luigi D’Alterio (in foto) che chiude il day3 come chipleader assoluto tra i 30 players left al Main Event. Intanto al Mystery Bounty escono tutti gli italiani.

EPT Praga Day3: gli italiani eliminati

Si è concluso il day3 del €5.300 Main Event EPT Praga che iniziava con 117 players e 5 azzurri, e che lascia in campo solo 30 giocatori in lotta per la prima moneta da €1,054,500. Ricordiamo il prizepool per chi raggiungerà il final table:

1 €1,054,500
2 €658,750
3 €470,500
4 €361,950
5 €278,450
6 €214,150
7 €164,750
8 €126,700

Non ci saranno 4 italiani eliminati a premio durante la giornata. Il primo a mollare è Fabrizio Benvenuto in 75° posizione per €13.150 di premio, e subito dopo incassa la stessa cifra Alfredo Simone. Si ferma in 66° posizione la corsa di Simone Maglianella per €15.100 di premio mentre Nicola Grieco molla il colpo in 45° posizione per €17.400.

poker online 1

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

20€ subito e un bonus del 300% fino a €1.091

4.8 Visita il Sito Recensione 2

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

Bonus del 400% fino ad un massimo di €1200

4.5 Visita il Sito Recensione 3

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

300% fino a €1.050 + €7 in Token e €15 per altri giochi

4.8 Visita il Sito Recensione

EPT Praga Day3: Luigi D’Alterio chipleader

Al termine della giornata abbiamo però anche notizie positive, come quella di Luigi D’Alterio che con più di 3.5 milioni di gettoni imbustati, si ripresenterà oggi all’Hilton Prague da chipleader davanti a Javier Gomez Zapatero.

E’ presto per parlare, ma ricordando i fasti azzurri del passato qui a EPT Praga, c’è da essere ottimisti, anche perché Il-Giuglia (il nick name online di D’Alterio) ha esperienza e in passato ha già messo a segno grandi colpi live (anche se questo sarebbe ovviamente quello più importante).

TOP-10 CHIPCOUNT MAIN EVENT
1 Luigi D’Alterio 3,560,000
2 Javier Gomez Zapatero 3,415,000
3 Jun Obara 2,785,000
4 Ondrej Drozd 2,380,000
5 Benjamin Lebor 2,220,000
6 Parker Talbot 2,145,000
7 Arie Kliper 1,860,000
8 Antoine Saout 1,570,000
9 Rui Milhomens 1,475,000
10 Petar Kalev 1,465,000

Gli azzurri crollano nel Mystery Bounty

Continua anche il €3.300 Mystery Bounty che ha visto 776 entries per 2.107.616 euro di prizepool complessivo. 1.331.616 euro saranno divisi tra le 111 posizioni a premio mentre €776.000 andranno nelle taglie (due ricche da 100K). Il premio minimo per il piazzamento ITM è di €3.120 mentre al vincitore spetteranno €243.186.

Nella prima giornata molti italiani si erano messi in luce ma al termine del day2, tra i 18 players left, non troviamo nemmeno un azzurro. Quattro italiani riescono comunque ad arrivare a premio; Francesco Pilato al 55° posto per 4.730 euro. Stessa cifra per Bartolomeo Tato 52° e per Mario Colavita 40°. Il migliore italiano è Alessandro Manfredini che porta a casa 5.430 euro.

TOP-10 CHIPCOUNT MYSTERY BOUNTY
1 Mathieu Di Meglio 3,125,000
2 Nils Pudel 2,390,000
3 Nenad Dukic 2,265,000
4 Niko Koop 1,745,000
5 Humberto Lopes Galindo 1,700,000
6 Yigit Aksoy 1,600,000
7 Gregoire Auzoux 1,350,000
8 Andras Vaczo 1,335,000
9 Vlada Stojanovic 1,130,000
10 Pawel Krol 1,115,000