IPO Sanremo 2022: Di Coste in testa ai 202 left. Tra i migliori Llapi, Zarbo e Benelli

IPO Sanremo 2022 – Sono rimasti in 202 a contendersi la vittoria nel Main Event. A fine Day2 comanda Vincenzo Di Coste, seguito a ruota da Mario Llapi. Nel gruppo dei più “hot” anche Giuseppe Zarbo ed il mitico Andrea Benelli.

IPO Sanremo 2022: al vincitore andranno 320.000 euro

Ma partiamo dai numeri, confermando che il Main Event dell’edizione speciale dell’Italian Poker Open ha praticamente distrutto ogni record. Alla fine sono state, infatti, 3.762 le entries per un prize pool che ha disintegrato il garantito da 1 milione di euro.

Grazie a questo incredibile e clamoroso successo, al vincitore andrà un bottino da ben 320.000 euro. Questo, nel dettaglio, il pay out dei primi 10 classificati:

1. €320.000
2. €190.000
3. €130.000
4. €93.000
5. €75.500
6. €55.000
7. €38.000
8. €20.595
9. €14.500
10. €12.505

A Sanremo edizione record dell’Italian Poker Open (IPO)

In testa c’è Di Coste con 202 left. Ancora bene Mario Llapi

Entrando invece nella cronaca del Main Event, dell’IPO Sanremo 2022, va subito ricordato che ieri è stato archiviato il Day2. Al termine della giornata, sono stati 202 i player che hanno passato il taglio con un super Vincenzo Di Coste che si è preso la vetta del count grazie ad uno stack da oltre 2,3 milioni di chips.

Alle sue spalle si è fatto strada Mario Llapi. Il chipleader del quinto flight si è confermato “on fire” chiudendo secondo con poco più di 2 milioni. Podio momentaneo, con 1.953.000, anche per Antonio Capoluongo.

Ecco i Top Ten del Day2:

1. DI COSTE VINCENZO – 2.382.000
2. LLAPI MARIO – 2.013.000
3. CAPOLUONGO ANTONIO – 1.953.000
4. GUGLIELMONI LUCA – 1.937.000
5. FERINO RAFFAELE – 1.878.000
6. PERCOSSI LUIGI – 1.800.000
7. ALFONSO SIMONE – 1.735.000
8. ASTONE ALESSIO – 1.734.000
9. PETTINATO VALENTINO – 1.710.000
10. AUYIMERII ALBERTO – 1.700.000

IPO Sanremo 2022, tra i migliori Zarbo e Benelli

Tanti, anzi tantissimi, i volti noti che restano in corsa per un posto al sole. Tra gli altri ritroveremo al Day3 anche gli ottimi Giuseppe Zarbo e Andrea Benelli (Foto Copertina) che hanno rispettivamente chiuso in 19esima e 20esima posizione con 1.550.000 e 1.485.000 chips.

Un po’ più staccati troviamo Ivan Losi con 1.021.000, Igor Saia con 974.000 e Alessandro Scermino con 970.000. Rimangono dentro anche Raffaele Castro (631.000), Dario Quattrucci (599.000), Liwei Sun (594.000), Alessandro De Michele (584.000), Gianluca Trebbi (483.000), Nicola D’Anselmo (458.000) Carlo Savinelli (419.000) ed il “genio delle tartarughe” Sergio Castelluccio (323.000).

Giuseppe Zarbo in una nostra foto di repertorio

Per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home