WSOP 2022: azzurri quasi tutti out, avanzano soltanto Di Donato e Morciano nel SENIOR

WSOP 2022 Live – Poteva andare sicuramente meglio agli azzurri in corsa nei Day2 degli Eventi #47, #49 e #50. Alla fine, dei 10 in gioco, soltanto in 2 hanno passato il taglio, Giovanni Di Donato e Biagio Morciano, entrambi impegnati nel $1.000 SENIORS.

WSOP 2022 Live: Di Donato e Morciano tra i 198 left dell’Evento #47

Partiamo proprio dall’Evento #47, il SENIORS No Limit Hold’em Championship da 1.000 dollari di buy in (7.188 le entries per un prize pool da oltre 6,3 milioni di dollari), dove Giovanni Di Donato e Biagio Morciano si sono conquistati il passaggio al Day3 insieme ad altri 196 player.

Giovanni ha chiuso il Day2 in 95esima posizione con uno stack da 645.000 chips mentre Biagio si è piazzato al 139esimo posto del count con 415.000.

Niente da fare invece per Agazio Gerace e Carlo Bordogna, che si sono comunque consolati con un “in the money”.

Questi, al momento, i Top Ten del torneo:

1. Ben Sarnoff – 3.155.000
2. Valerii Lubenets – 2.810.000
3. Jan Pettersson – 2.600.000
4. Mike Landers – 1.995.000
5. Patricia Devine – 1.935.000
6. James Clarke – 1.920.000
7. Keith Littlewood – 1.802.500
8. Jeffrey Sims – 1.725.000
9. Andres Korn – 1.710.000
10. Michael Campitelli – 1.650.000

La foto dello “stack” di Biagio Morciano

WSOP 2022 Live: debacle azzurra nel $2.000 No Limit Holdem

E passiamo all’Evento #49, il No Limit Holdem da 2.000 dollari i buy in (quasi le 2.000 entries per un prize pool da poco più di 3,5 milioni di dollari), dove è andata davvero male per i nostri colori.

Sergio Benso (208), Gianluca Speranza (209), Vincenzo Schiavottiello (214), Giuliano Bendinelli (221) e Marco Bognanni (250) sono finiti out durante gli 8 livelli del Day2 anche se in zona premi.

In tutto sono passati al Final Day 39 player, con in testa il brasiliano di San Paulo Lucas Tabarin.

I Top Ten:

1. Lucas Tabarin – 4.240.000
2. Jack Corrigan – 3.910.000
3. Ioannis Angelou Konstas – 3.751.000
4. Valdemar Kwaysser – 2.945.000
5. Adam Geyer – 2.745.000
6. Heidi May – 2.500.000
7. Nathan Rao – 2.335.000
8. Kyle Montgomery – 2.175.000
9. Tyler Cornell – 1.830.000
10. Evan Sandberg – 1.755.000

Gianluca Speranza (Foto by Danny Maxwell – PokerNews)

Cade anche Sammartino, in 8 al Day3 del $250.000 Super High Roller

Chiudiamo con il Day2 dell’Evento #50, il Super High Roller No Limit Hold’em da ben 250.000 dollari di buy in (56 entries per un montepremi totale da quasi 14 milioni di dollari), dove è sicuramente arrivata la delusione più grossa.

Il nostro campionissimo Dario Sammartino, nonostante partisse da terzo in chips, si è infatti ritrovato fuori dai giochi praticamente subito, in 25sima posizione, senza nemmeno la bandierina.

Ad eliminarlo è stato Jason Koon, poi uscito in 11esima posizione, con un full chiuso al river contro la scala dell’azzurro: 9-9 Vs 10-J con board K-9-8-7-K.

Ecco, nel dettaglio, gli 8 finalisti del torneo delle star:

1. Alex Foxen – 24.100.000
2. Martin Kabrhel – 18.000.000
3. Chris Hunichen – 13.000.000
4. Brandon Steven – 9.500.000
5. Phil Ivey – 7.550.000
6. Adrian Mateos – 6.125.000
7. Dan Zack – 6.025.000
8. Sam Soverel – 3.075.000

Per gli aggiornamenti restate sempre sintonizzati con la nostra home. Clicca qui per dare uno sguardo al Palinsesto Completo delle WSOP 2022.