WSOP 2022 Live: Gala nei 271 left del MONSTER STACK, Friedman vince il 5° braccialetto

WSOP 2022 – Sui libri il Day2 del MONSTER STACK. Resta in corsa un ottimo Domenico Gala mentre sono finiti tutti fuori gli altri azzurri. Intanto Adam Friedman ha calato la “manita”, suo il Seven Card Stud Championship.

WSOP 2022: Domenico Gala al Day3 del MONSTER STACK

Il nostro Domenico Gala è tra i 271 left del MONSTER STACK (Evento #21) da 1.500 dollari di buy in e da quasi 4 milioni di dollari in prize pool (2.947 entries). Il player di origini siciliane ha terminato il Day2 in 18esima posizione con uno stack, da 2.380.000 chips, che gli permetterà di gestire al meglio il Day3 grazie anche alla consapevolezza di aver già centrato un piazzamento a premio di almeno 5.054 dollari.

Niente da fare invece per gli altri azzurri in corsa nel Day2, tutti purtroppo eliminati durante i 5 livelli di gioco.

In testa c’è Calvin Anderson

Il chipleader del torneo è lo statunitense, che vive proprio a Las Vegas, Calvin Anderson. Il già 2 volte vincitore di un Evento WSOP ha accumulato più di 4 milioni di chips ed ha chiuso davanti, di pochissimo, al connazionale John Simonian, secondo anche lui con oltre 4 milioni. Seguono, nell’ordine, il colombiano Sebastian Toro con 3.520.000, l’altro americano George Abi-Zeid con 3.495.000 ed il brasiliano Joao Simao con 3.490.000.

Questi, nel dettaglio, i Top Ten di giornata:

1. Calvin Anderson – 4.040.000
2. John Simonian – 4.020.000
3. Sebastian Toro – 3.520.000
4. George Abi-Zeid – 3.495.000
5. Joao Simao – 3.490.000
6. Josh Weiss – 3.465.000
7. Joseph Bartholdi – 3.340.000
8.Aditya Agarwal – 3.240.000
9. Nishant Sharma – 3.135.000
10. Rahul Deevara – 3.065.000

Domenico Gala

Adam Friedman firma il Seven Card Stud Championship, terzo Phil Ivey

Intanto è arrivata la quinta vittoria di Adam Friedman alle World Series of Poker. Il fuoriclasse di Gahanna, città dell’Ohio, si è infatti imposto nel Seven Card Stud Championship da 10.000 dollari di buy in e da 885.875 dollari di montepremi (95 entries).

Friedman ha superato in volata i suoi connazionali Jean Gaspard, runner up per 153.433 dollari, e Phil Ivey, terzo classificato per 108.233 dollari, e si è così portato a casa i 248.254 dollari del bottino, il titolo di campione del mondo ed il mitico gioiello delle WSOP.

Ecco il pay out ufficiale dell’Evento #22:

1. Adam Friedman – $248.254
2. Jean Gaspard – $153.433
3. Phil Ivey – $108.233
4. Yuval Bronshtein – $78.348
5. Benjamin Diebold – $58.239
6. Marco Johnson – $44.487
7. James Paluszek – $34.949
8. Yueqi Zhu – $28.258
9. Kevin Gerhart – $23.536
10. Thomas Taylor – $20.213
11. Cary Katz – $20.213
12. Randy Ohel – $17.686
13. John Monnette – $17.686
14. Brian Lieberman – $16.170
15. David Prager – $16.170

Friedman festeggia il 5° braccialetto (Foto by Seth Haussler – PokerNews)

Per gli aggiornamenti su tutti gli Eventi restate sintonizzati con la nostra home. Clicca qui, invece, per dare uno sguardo al Palinsesto Completo delle WSOP 2022.